Il Consorzio

 

Il Consorzio di Tutela Vini DOC “Colline Saluzzesi” è un’associazione interprofessionale senza scopo di lucro che è stata costituita nel Dicembre 2001.

Alla base dell’idea di creare un Consorzio di tutela ci fu il preciso intento ed il forte desiderio di alcuni produttori di lavorare insieme per migliorare la conoscenza, la diffusione e l’affermazione sui mercati di vini quali il Pelaverga, il Quagliano ed il Rosso delle Colline Saluzzesi da lungo tempo prodotti sul territorio e che, storicamente, avevano già dimostrato il loro talento e valore enologico. Dal 2010, anno in cui è stata recepita la modifica del Disciplinare di produzione, si sono affermate le produzioni di altre tre tipologie di vino, ovverosia: la Pelaverga rosato, la Barbera e lo Chatus.
Inizialmente, al momento della costituzione, i produttori che dettero vita al Consorzio erano otto ed oggi, pur considerando alcuni avvicendamenti, il numero è salito a quindici.
Quindici nominativi che rappresentano attualmente 11 aziende che coltivano, producono e commercializzano i loro vini, mentre quattro si limitano alla coltivazione ed al conferimento delle uve per la vinificazione alle altre aziende collegate.
Una realtà recente, ma sufficientemente dinamica ed impegnata nella valorizzazione dei suoi prodotti e di un territorio ricco di paesaggi e di storia.

Il Consorzio è gestito da un Consiglio d’Amministrazione, attualmente presieduto dal produttore sig. Pere.tti Veremondo. La gestione tecnico-organizzativa è affidata al Direttore Tecnico sig. Barberis Silvio.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×